NAMASTE'

Namastè...
ovvero "Benvenuti" nella mia
piccola isola spensierata, dove lascio una lieve traccia della vita quotidiana e
così, settimana dopo settimana, dò vita ad un micro-diario che condivido con chi
ha voglia di leggermi, giusto per il piacere di fare della routine un sorriso
assieme a voi e osservare le cose da tanti altri punti di
vista...


domenica 12 aprile 2015

spazzolare il corpo al mattino

Si si, avete letto bene. Non è un refuso. Ho scritto proprio SPAZZOLARE IL CORPO.
Si tratta di un'antica usanza che prevede di spazzolare tutto il corpo con una semplicissima spazzola in setole naturali e manico in legno come questa in foto (presa dal web)



Ciò è importante per il diretto contatto che questo strumento di piacevole arte avrà con la vostra pelle.
Dovrete massaggiare ogni singolo centimetro di pelle, partendo dai piedi e risalendo le gambe, con movimenti circolari, piccoli e delicati nelle aree come caviglie e polpacci, più ampi e decisi su glutei e fianchi.
Ancora delicati, ma ampi sull'addome e molto delicati e a cerchi concentrici sul seno e sul decolletè, per poi arrivare alle braccia e infine collo e viso.
Questa pratica ha trovato negli anni molti appassionati che ne hanno condiviso i risvolti positivi, tra i quali il rafforzamento del sistema immunitario tramite l'eliminazione delle tossine ed il miglioramento della circolazione sanguigna, oltre che la cura della pelle, sia a livello estetico che interno. Si tratta di una sorta di peeling quotidiano, dolce e allo stesso tempo efficace, che vi aiuterà anche a far uscire eventuali antipatici peli incarniti.
Io lo faccio mattino e sera (purtroppo non ogni giorno in questo periodo, ma quando riesco a dedicarmi quei meravigliosi 3 minuti mi sento rinascere) e vi garantisco che la mia pelle e la circolazione ringraziano, l'umore si prende una bella rinvigorita e la giornata inizia decisamente con una nota positiva e allegra, una brezza per il cuore e per lo spirito.
La sera mi sembra di fare a tutto il corpo un enorme regalo: mi sento di togliermi di dosso pesi supportati durante la giornata, malumori e tossine e ne consegue una sensazione piacevolissima di leggerezza e pulizia.
Provare per credere!

3 commenti:

  1. Non conoscevo questa pratica e mi hai molto incuriosita...ma la spazzola è delicata vero? meno aggressiva di un guanto di crine?
    Grazie

    RispondiElimina
  2. La spazzola è delicata,ma non pensare sia una carezza....in realtà direi che assomiglia molto al guanto di crine,ma la trovo più intensa e l'effetto che sento sulla pelle è decisamente più energico e tonico, o,tre che vellutante.
    In bocca al lupo per i tuoi corsi Ste 😘😄

    RispondiElimina
  3. Sicuramente un bel massaggio! Devo procurarmi la spazzola a questo punto.
    Incrocio le dita per i corsi sono una bella sfida!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri pensieri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...