NAMASTE'

Namastè...
ovvero "Benvenuti" nella mia
piccola isola spensierata, dove lascio una lieve traccia della vita quotidiana e
così, settimana dopo settimana, dò vita ad un micro-diario che condivido con chi
ha voglia di leggermi, giusto per il piacere di fare della routine un sorriso
assieme a voi e osservare le cose da tanti altri punti di
vista...


lunedì 4 marzo 2013

Crema mani fai da te idratante e linitiva

Era da tanto tempo che volevo cimentarmi nelle creme mani fai da te ed ecco che la richiesta di un amico con problemi di secchezza alle mani mi ha dato il la.
Ho trovato la ricetta su Babygreen e ne ho fatto due versioni, una alla lavanda e una al ginepro.
 
Ingredienti:
 
40 gr di burro di karitè
25 gr di olio di mandorle
20 gocce di olio essenziale di lavanda o ginepro (anche se la ricetta originale diceva di arancia)
 
Procedimento:
 
in una ciotola mettete il burro e l'olio e fateli amalgamare schiacciando il burro contro le pareti della ciotola mescolando in continuazione, fino a farli diventare una cremina  bianca senza grumi (aiutatevi con una piccola frusta), alla quale alla fine aggiungerete l'olio essenziale.
Io ho scelto la lavanda perchè è cicatrizzante ed il ginepro perchè ha un profumo piacevole e non troppo femminile (essendomi stata fatta richiesta da un amico ho pensato che potesse essere più adatto).
Non contenendo acqua, questa crema si mantiene perfettamente anche per un anno, purchè al fresco e al riparo dalla luce.
Essendo composta da ingredienti puri ne sarà sufficiente una piccola quantità per una discreta porzione di pelle.
Io la trovo deliziosa ed efficace, inoltre non unge e si assorbe benissimo.
 
Fatemi sapere se la provate e se avete suggerimenti da darmi per delle alternative.
 

 

7 commenti:

  1. Ho tutto, e la provo subito con la lavanda!!! ma ho una domanda: sapevo che l'olio essenziale di ginepro è irritante, tu lo hai già provato?

    RispondiElimina
  2. Vale ciao!
    scusa il ritardo ma questi gg sono stati un pò pienotti.
    So che l'oe di ginepro è irritante se dato puro sulla pelle, ma nel nostro caso è diluito con olio di madorle e burro di karitè, per cui non dà alcun problema. Sono contenta tu l'abbia provata, fammi sapere come vi trovate!
    baci

    RispondiElimina
  3. Salve io ho provato questa crema e lo trovata molto montuosa quasi un olio, poi dopo un paio d ore è diventata una pietra. Che delusione. :-((((

    RispondiElimina
  4. Ciao. Vorrei provare questa crema. Credi che potrei sostituire l'olio di mandorle con quello di cocco? Grazie!

    RispondiElimina
  5. Ciao. Vorrei provare questa crema. Credi che potrei sostituire l'olio di mandorle con quello di cocco? Grazie!

    RispondiElimina
  6. Ciao, vorrei provare questa crema, Ma sono mortalmente allergica alle mandorle, come posso sostituire questo olio?

    RispondiElimina

Grazie per i vostri pensieri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...