NAMASTE'

Namastè...
ovvero "Benvenuti" nella mia
piccola isola spensierata, dove lascio una lieve traccia della vita quotidiana e
così, settimana dopo settimana, dò vita ad un micro-diario che condivido con chi
ha voglia di leggermi, giusto per il piacere di fare della routine un sorriso
assieme a voi e osservare le cose da tanti altri punti di
vista...


venerdì 10 maggio 2013

Sciroppo di cipolle contro la tosse

Si, lo so che sono fuori stagione, si lo so che state toccando tutte ferro per non rischiare di avere tosse in casa, si lo so che tirerete dritto dopo questo post...ma è dedicato alla nostra amica blogger Strana, che chiedeva quale fosse la ricetta del rimedio naturale contro la tosse, lo SCIROPPO DI CIPOLLE, ed eccomi qui.
Guenda, è tutto tuo e spero ti sia utile, anche se in realtà spero ancora di più che la tosse alla tua piccolina sia passata :-)

Si tratta di un vecchio rimedio "della nonna", ma che ha un effetto miracoloso e sopratutto immediato, inoltre, cosa non da poco, i bambini lo prendono senza tante paturnie (da noi si dice così, cmq è il sinonimo di "fisime - capricci - storie")

Ingredienti:
una cipolla
miele, meglio se di eucalipto

Come si fa:
tagliate la cipolla a fettine molto sottili e disponetele a torre, cospargendone ogni fetta con miele (un cucchiaio è sufficiente). Laciate riposare per circa 24 ore (in questa stagione suggerisco di coprire con una retina o un tovagliolo, altrimenti i moscerini potrebbero accanirsi sulla torre di Babele senza pietà...visto il miele!) dopodichè raccogliete il liquido che si sarà formato sul fondo del piattino...ecco, questo è il vostro sciroppo miracoloso di cipolle....che i nostri bimbi prenderanno tranquillamente perchè il dolce del miele prevale sul sapore particolare della cipolla.
Provare per credere!

:-)

7 commenti:

  1. Grazie! Che onore!! Ho chiesto una ricetta e mi ritrovo un post tutto per me! Sono davvero lusingata. Al momento pare che la piccoletta abbia smesso di tossire. Ma alla prima occasione utile (che spero sia più tardi possibile perchè se io è mio marito non dormiamo decentemente per qualche notte, rischiamo di entrare in coma) metterò in pratica il prezioso consiglio. Un forte abbraccio e che il vento di bonaccia continui a soffiare dolce sulle nostre vele...

    RispondiElimina
  2. Credo che mi tocchi provarlo, data la tosse persistente della pulce!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao cara...se ti va, fammi sapere!abbracci

    RispondiElimina
  4. Lo possiamo prendere come prevenzione?

    RispondiElimina

Grazie per i vostri pensieri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...