NAMASTE'

Namastè...
ovvero "Benvenuti" nella mia
piccola isola spensierata, dove lascio una lieve traccia della vita quotidiana e
così, settimana dopo settimana, dò vita ad un micro-diario che condivido con chi
ha voglia di leggermi, giusto per il piacere di fare della routine un sorriso
assieme a voi e osservare le cose da tanti altri punti di
vista...


martedì 1 ottobre 2013

Radio FM: 22° settimana


SVILUPPO DEL FETO

Il nostro piccolo è lungo circa 20/27cm e pesa circa 430/450gr, ormai..si si..cresce a grande velocità e continua a far le capriole dentro il suo piccolo nido, scalciando e muovendosi spesso e con sempre più vigore e noi, di conseguenza, lo sentiamo via via più forte. Il suo fegato ha iniziato a produrre diversi enzimi che sono necessari per rompere la bilirubina, prodotta come risultato della rottura dei globuli rossi. I globuli rossi del feto hanno vita più breve e di conseguenza la bilirubina viene prodotta in maggior quantità. Essa proviene dal sangue fetale e và nella placenta, passando poi al sangue della mamma che se ne libera grazie al proprio fegato. Il cervello del bimbo si sta sviluppando molto velocemente e sta imparando il senso del tatto, esplorando così il suo viso e remando con braccia e gambe per sentire e toccare ciò che gli sta intorno.

 

COME VI SENTITE?

Per contro, noi iniziamo a sentire sempre più turgido e sensibile il seno, possono comparire piccoli crampi addominali e alle gambe, i cambiamenti di umore sono il nostro pane quotidiano, la sonnolenza fa capolino e anche malditesta ed irritabilità possono farsi notare…..pensate che tutto passa!

 

COSE DA FARE

Se avete intenzione di frequentare un corso pre-parto, è ora di prenotarlo presso qualche centro o consultorio e di fare una visita agli ospedali della zona per capire quale struttura meglio rappresenti le vostre esigenze, anche se non è detto che riusciate e capitare proprio lì dove vorrete…questo mettetelo in conto (parola mia, che ho partorito un mese prima ed ero fuori regione!!!!e dire che volevo far nascere Grilletta in acqua…..vabbè!!!).

Iniziate a pensare alla camera del bimbo e ad organizzarvi per culla e fasciatoio. I miei consigli sono:

tutto molto comodo e a portata di mano.

La culla ha necessità di avere un materasso solido che si adatti bene alle dimensioni, ma io personalmente ho sfruttato la navetta del passeggino per i primi mesi per passare poi Grilletta al lettino con le sponde (che però è durato poco perché poi a causa di un raffreddore ho ben pensato di portarla nel nostro lettone….e nessuno l’ha più schiodata di lì!ma questo è un altro discorso…si lo so…..possiamo fare di meglio, abbiate pazienza…è che in realtà alla fin fine forse ci piace anche tanto averla lì co noi!) J

Il fasciatoio può essere creato montando semplicemente una base con imbottitura su qualsiasi cassettiera ad altezza giusta per il cambio…non è necessario spendere delle follie per prendere quelli già pronti e mi raccomando: evitate quelli con la vasca incorporata perché quando poi farete il bagnetto al cucciolotto vi troverete l’acqua anche nei cassetti sottostanti!

Organizzatevi per il pavimento, nel senso che vi cadrà sopra di ogni e vi converrà coprirlo con dei tappeti o scegliere semplicemente, se siete ancora in tempo, un rivestimento resistente!
 

MUSICA DA ASCOLTARE
Sono in piena fase LANA DEL REY, che ha partecipato, tra gli altri, alla colonna sonora del GRANDE GATSBY…meravigliosamente semplice, vocale ed inebriante, sensibile e introversa.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per i vostri pensieri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...